Home » LEGGI I PROGETTI

LEGGI I PROGETTI

La BAITA in una STANZA:

la stanza "Baita" interamente realizzata in legno vecchio. 18 Immagini

 

L'obbiettivo del proprietario dell'hotel, era quello di avere delle stanze più adatte allo standard attuale e puntare alla personalizzazione in modo di avere gradualmente delle stanze a tema.

Il mio progetto, si è concretizzato studiando ogni particolare, richiamandolo al nome “Baita” dato alla stanza.

La ristrutturazione, ha previsto l’inserimento di una grande finestra scorrevole, dalla quale poter godere di una bellissima vista sui boschi e le montagne adiacenti.

Ho inserito un capiente guardaroba all'entrata, una vasca idromassaggio in stanza per due persone, un grande letto e una combinazione tavolo/panche che può divenire un possibile terzo letto, nel bagno una grande doccia e un piano lavabo capiente.

Nella disposizione della stanza, ho ottimizzato gli spazi inserendo la vasca dietro il letto in posizione rialzata in modo di poter godere la magnifica vista sulla valle sia dal letto che dalla vasca.

L’angolo dedicato alla vasca è stato rivestito di pietra Dolomia in opera incerta, anche il pavimento rialzato, così come i gradini sono stati realizzati nella stessa pietra.

il soffitto è stato rivestito in legno di larice per dare un senso di calore e di maggiore intimità.

Perimetralmente alla stanza ho previsto l'illuminazione con dei led, che insieme alle altre luci comandate da un programma di domotica prevedono un gioco di luce scenografico all’ingresso in stanza.

Ho creato l'ingresso in modo che fungesse da filtro in modo da non entrare direttamente in stanza, ed avere le zone di servizio ben distinte, l'ho arredato con un capiente armadio con porte scorrevoli.

Ho sviluppato il bagno a pianta aperta, inserendo uno spazioso piano lavabo e un grande piatto doccia.

Le linee sono essenziali, per la massima pulizia, come pure la scelta dei materiali, piano lavabo e piatto doccia sono in Corian®, materiale eccezionale per la pulizia e l’igiene, che dona estrema eleganza e che permette scelte molto funzionali come l'inserimento del vetro divisorio senza l'ausilio di un telaio di supporto.

Nel piatto doccia, ho anche inserito dei led per valorizzare il rivestimento murale in piastrelle effetto Corten.

 

OSSERVATORIO ASTRONOMICO

di Tesero in Val di Fiemme. Elementi futuristici che proiettano nello spazio. 5 Immagini

 L'Osservatorio Astronomico di Tesero, nasce dall'Associazione Astrofili Tesero, Il complesso all'avanguardia è collocato in una bellissima posizione che domina dall'alto la Valle di Fiemme.

Mi è stato affidato l'incarico di completare la sala riunioni ed accoglienza.

 

Ho pensato quindi a creare l'ambiente, unendo il buio dello Spazio e la luce delle stelle. Nasce dalla forma delle molecole primordiali l'idea e il progetto dei due monoliti rivestiti in Corian® bianco, forme sinuose sospese nel buio.

 

Sulle pareti della sala, ho fatto applicare delle riproduzioni dello Spazio e delle fasi della Luna, per accogliere il visitatore e prepararlo all'emozionante viaggio nell'Universo.

Questo progetto è pubblicato nel sito di PLANIT http://www.planit.it/realizzazioni/osservatorio-astronomico-val-di-fiemme/ 

 

ZONA GIORNO

Un soggiorno che racchiude i suoi trucchi e i suoi segreti. 8 Immagini

 

Questa zona giorno, non essendo molto ampia e avendo molte finestre è stata sviluppata in modo da non avere chiusure visive.

Anche per questo ho scelto il bianco e il calore del legno.

Per dividere la scala di accesso dall’ambiente principale ho inserito una grande vetrata da cui traspare l’ambientazione

E’ stata creata una grande vetrata che dalla scala in entrata accoglie l’ingresso nell’ambiente.

Sopra la scala ho ricavato un ampio ripostiglio con accesso dal soggiorno, per utilizzare al massimo lo spazio, senza in nessun modo appesantire l’ambiente.

Ho disegnato e fatto realizzare, una stufa con una doppia funzione, per le due zone: lato cucina e lato soggiorno.

Piastra e forno cucina da una parte, e una parete radiante che funge da schienale con una panca che accoglie il tavolo da pranzo dall’altra.

Ho fatto ripristinare una parte del vecchio muro in sassi, illuminandolo come fosse un quadro.

Mi piace molto rispettare e valorizzare l’ambiente che ci ospita, la storia della casa deve far parte della casa, le da un valore unico e impagabile.

Per lo stesso motivo anche nel bagno, ho voluto mantenere un incrocio di vecchie travi, illuminandole e proteggendole con un vetro.

(altre foto nella foto gallery)

Una stanza da bagno

Una stanza da vivere, per rilassarsi e ritrovare il benessere. 5 Immagini

"Una stanza da bagno creata per il relax e il benessere, dove poter sprofondare nella vasca con un buon libro": questa l'esigenza della mia cliente e da qui è nato il mio progetto.

la vasca frestanding posizionata in diagonale su un pavimento simil legno, domina l'ambiente circostante, il quale è completato dalla ceramica in grigio tortora, interrotta dalla elegante nicchia decorata con un intreccio bianco.

L' illuminazione, oltre a rendere più luminoso l'ambiente è stata progettata per valorizzare tutti i dettagli.

Il mobile bagno, molto capiente e ampio è adatto per due persone, la praticità e l'eleganza del piano in Corian® e l'ampio specchio, lo rendono estremamente pulito ed essenziale.

Questo progetto è pubblicato nel sito PLANIT http://www.planit.it/realizzazioni/house-pp/

 

 

Soggiorno Etnico e moderno

Atmosfera calda e Africana, per un ambiente da vivere in relax. 4 Immagini

 

L’obbiettivo per questo soggiorno era di creare un ambiente rilassante, etnico ma allo stesso tempo moderno ed elegante.

Per espressa richiesta del committente, dovevo inoltre mantenere, alcuni elementi esistenti irrinunciabili, come il tavolo, il pianoforte e i tappeti.

Ho scelto di puntare su un elemento chiave, sviluppando il resto attorno ad esso.

Alla cliente era piaciuta molto una foto, che ho trasformato in un quadro su tela, il nostro trittico, dal quale ho ricavato la tavolozza colori, da utilizzare per l’ambiente.

Questa foto racchiudeva colori caldi e colori freddi, grigio ed arancio erano perfetti.

Vista l’altezza del locale, ho inquadrato l’ambiente con un controsoffitto e ammorbidito la luce, diffondendola in modo omogeneo.

Ho scelto di colorare una sola parete con un colore oro cangiante, che ha la particolarità di  cambiare gradazione a seconda della luce nella stanza.

Su questa parete molto calda, ho disposto dei mobili leggeri sospesi e moderni in varie gradazioni di grigio.

Lo stesso gioco di gradazioni, l’ho creato con i tessuti del divano.

Per completare l’ambiente ho posizionato, tre lampade sopra il tavolo.

Le tre lampade sono state create e realizzate a mano, appositamente su disegno, la finitura si adatta benissimo con la nostra idea, dando un tocco esclusivo all’ambiente.

( altre foto nella foto gallery)